voce  Jabu Morales
percussioni e voce Timoteo Grignani
chitarra Ricardo Quinteira
fisarmonica Alberto Becucci
basso Francesco Valente

Ayom è una fusione deliziosa e danzante che ha la leggerezza e la libertà degli uccelli migratori che partono da diverse parti del pianeta per incontrarsi e per creare nuovi suoni e nuovi sogni ovunque essi vadano.
Nell’universo di Ayom non ci sono confini, etichette, differenze tra i popoli.
I membri di questa banda multiculturale, cittadini del mondo, con bagagli diversi, si sono incontrati tra Barcellona e Lisbona nel 2019, dando vita a un progetto originale che si muove con libertà tra i ritmi della world music, influenzato principalmente dalla musica popolare brasiliana, afro-latina, afro-lusitana e del Mediterraneo.
Ayom nasce dalle radici della tradizione popolare, cresce nutrendosi della convivenza, dello scambio tra le culture e di esperienze di immigrazione e percorre un cammino di libertà e spontaneità creativa lungo il quale si lascia affascinare e sedurre dai molteplici scenari che incontra.
Il risultato è una musica senza confini, protesa verso l’armonia e il dialogo tra i popoli e le culture, con un sound tropicale, “mestizo”, influenzato dall’Atlantico Nero e dal Mediterraneo, che si muove tra molti ritmi tra cui: carimbó, cumbia, baião, semba, coladeira, funaná, ijexá, maracatù e molti altri.
Ayom è il “Signore della musica” che vive dentro il tamburo ed è un’entità presente in diverse culture antiche del Mondo, dall’ Africa all’ America Latina fino all’Europa.
Il gruppo ha appena pubblicato il suo album d’esordio Ayom.

concerto

AYOM

29 agosto 2020 alle 23:00
1h 00min
Villa Comunale
Tutti
Musica
5€

Did you like this? Share it!